Escursioni

Appennino

Costa ligure

Colline piemontesi

Alpi liguri e marittime

Alpi Cozie

Alpi Graie

Valle d'Aosta

Alpi Pennine e Lepontine

Alpi Centrali

Alpi Orientali

Isole

Legenda

Accanto a ogni gita trovate un giudizio riassuntivo su quanto mi è piaciuta l'escursione, che può servire come guida per sapere quali leggere. Nel testo troverete poi i motivi per cui mi è piaciuta. Sono naturalmente molto soggettivi: ad esempio, adoro la nebbia nei boschi e il trek della val Maira, tre giorni di marcia tra le nuvole basse ha avuto il massimo dei voti, ma magari qualcun altro potrebbe esssere di diverso avviso (tipo tutti gli amici con cui ho condiviso l'avventura).
Godetevi le foto, ma non fatevi influenzare da loro nel valuare l'attrattiva dei posti: non è sempre vero che a gite migliori corrispondono foto migliori, perché in generale un bel panorama non produce affatto foto belle, almeno non in maniera meccanica. Inoltre col tempo sono un parecchio migliorato, per cui gite più recenti hanno scatti più efficaci.
In genere ottengono voti più alti percorsi che hanno più cose da raccontare, in cui si possono fare più esperienze, rispetto a percorsi in un posto magari più bello ma in cui si vedono le stesse cose per gran parte della giornata. Per questo di solito i trekking itineranti hanno voti alti, perché consentono di viver più esperienze. A cominciare dalla luce migliore, che nelle escursioni giornaliere è più raro incontrare per ovvi motivi logistici.



© 2008-2017
Sergio Chiappino

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.